Rosa e azzurro. Dagli stereotipi alla violenza di genere

Guarda il booktrailer

Qual è la differenza tra sesso e genere? Che cosa vuol dire appartenere al genere maschile e a quello femminile? È possibile rintracciare una differenza nell’educazione impartita a bambini e bambine? L’autore partendo da questi ed altri quesiti ha avviato la sua ricerca su alcuni libri di testo elementare dimostrando che la rappresentazione del maschile e femminile è tutt’ora a svantaggio della seconda. Testi che costituiscono un veicolo per una visione del femminile stereotipata, per cui alle bambine e alle donne si addice un determinato colore, ambiente e professione. Stereotipi pericolosi sia nelle immagini che nelle parole, che invece di combattere la violenza maschile contro le donne e la violenza di genere, la riproducono. Non passa giorno senza che la cronaca non ci offra notizie di donne ammazzate dai loro mariti, compagni, fidanzati. Cosa fare? É sempre più necessario affidarsi ad una educazione e pedagogia di genere unici strumenti capaci di decostruire i modelli stereotipati del maschile e femminile.

Acquistabile su:

oppure

ACQUISTA SU BALZANO EDITORE

12,50

You're viewing: Rosa e azzurro. Dagli stereotipi alla violenza di genere 12,50
Aggiungi al carrello
Shopping cart close